Ultime notizie dalla casa

PROGETTO ORTO

 

PROGETTO ORTO

L’ ortoterapia, è il progetto terapeutico-riabilitativo che utilizza il contatto con la terra per migliorare le condizioni sociali, educative, psicologiche e fisiche delle persone anziane apportando benefici al corpo, allo spirito e alla mente.

Attraverso il contatto con la terra, si sperimenta un modo unico e semplice di prendere confidenza con sé stessi, di rimettersi in gioco e di raggiungere risultati che apportano positività e benessere. Far crescere una coltura innesca negli anziani senso di orgoglio e soddisfazione, contribuisce a stimolare capacità cognitive e motorie che sembravano essere scomparse con il passare del tempo.

Abbiamo iniziato questo progetto d’inverno all’interno del salone ma con la prospettiva di ampliarlo all’esterno con la bella stagione al fine di far partecipare un numero maggiore di Ospiti creando così il nostro orticello.                                                                                                                            (Il Team)                                                               

 

 

 

 

Progetto Beauty

 

PROGETTO BEAUTY-FULL

È la dignità il punto di partenza del progetto Beauty- Full (nel senso letterale: Bellezza-Piena; cogliere pienamente la bellezza ), che si occupa di trasmettere il valore della cura di se stessi, soffermandosi in particolare sulla cura della propria persona, dell’igiene personale, del make-up evidenziando che ogni corpo merita rispetto e riconoscendo la bellezza appunto anche in un corpo di età avanzata. La persona anziana con grave perdita dell’autonomia viene spesso “manipolata” da altri nei gesti quotidiani e la conoscenza del proprio corpo risulta falsata: lavoriamo quindi sui gusti personali, sulla volontà delle persone stesse. Grazie al supporto fondamentale delle Operatrici le ospiti che lo desiderano possono usufruire di una messa in piega nel momento del bagno settimanale e se lo desiderano si fanno coccolare con creme profumate, massaggi alle mani e manicure . Tutte cose semplici che mirano al benessere psicofisico della persona, rientrando a tutto tondo nel modello Gentle Care.

L’EQUIPE

 

progetto beauty 25

PROGETTO BAMBOLA

 

PROGETTO BAMBOLA

La terapia della bambola viene utilizzata per favorire una diminuzione dei disturbi comportamentali nelle persone affette da Alzheimer o altre demenze.

Sono numerosi infatti i disturbi comportamentali che si sviluppano nelle persone anziane affette da demenza con un conseguente peggioramento delle condizioni di vita.

Spesso in questi casi, la terapia farmacologica non è sufficiente a ridurre tali disturbi; per questo motivo si fanno strada le terapie non farmacologiche (TNF). La terapia della bambola fa parte di questo gruppo e mira a ridurre i disturbi comportamentali grazie all’accudimento della bambola grazie alle relazioni affettive che instaurano con la stessa.

L’oggetto usato è una bambola empatica con un peso, una posizione di braccia e gambe, dimensione, tratti somatici e materiali che sono specifici e studiati per raggiungere l’obiettivo.

Abbiamo pensato di introdurre questo tipo di terapia nella nostra struttura al fine di attivare un circuito di benessere nell’anziano con il risultato di ottenere tranquillità e serenità dopo aver accudito la bambola.

                                                                                                                                                                                                     L’Equipe

 foto progetto bambola 2

 

Progetto Lana

 

PROGETTO LANA

Da qualche settimana le nostre anziane si sono rimesse al lavoro, tra lana, ferri e uncinetti hanno iniziato a produrre le prime sciarpine e cappellini. Oltre ad essere impegnate in questi momenti di lavoro ci si è ritrovati molte volte a raccontare aneddoti delle loro vite, intrecciando sia i fili che le loro innumerevoli esperienza di vita, dando a tutti noi delle vere e proprie perle di saggezza.

Il lavoro a maglia inoltre ha parecchi benefici: toccasana per l’umore, lo schema ritmico ha un effetto calmante, abbassa la pressione e riduce lo stress. Il movimento ripetuto del lavoro con la lana risulta essere anche ottimo per il benessere del corpo: le dita si fanno più flessibili e il movimento continuo aiuta le articolazioni migliorando la coordinazione.

Valbrenta, 2 marzo 2021                                                           il Team

 

 

 

lana                      lana 2

2° DOSE VACCINI ANTICOVID 19

Domenica 31 gennaio gli ospiti ed il personale della casa di riposo di Valstagna si sono sottoposti alla seconda dose del vaccino anticovid 19 .

Si ringrazia ancora il personale per la sensibilità dimostrata con l'adesione al piano vacinale ed il personale infermieristico per l'impegno profuso .